08 dicembre 2019

Nord-Est

Ragazze rubano vestiti e aggrediscono commessa

commenti |

commenti |

Ragazze rubano vestiti e aggrediscono commessa

VERONA - I carabinieri di Verona hanno arrestato due ragazze di 22 e 27 anni, originarie della Sicilia ma residenti a Verona, ritenute responsabili di aver indossato alcuni capi d'abbigliamento per rubarli e di aver poi aggredito la commessa che le aveva scoperte procurandole ferite giudicate guaribili in tre giorni.

 

I militari dell'Arma hanno arrestato le ragazze, convinte di uscire indisturbate dal negozio, dopo essere stati allertati dal direttore del punto vendita di un negozio di San Giovanni Lupatoto (Verona) che li aveva chiamati una volta finito di aiutare la commessa aggredita. Le due ragazze di origine siciliana - subito bloccate dai carabinieri - dovranno rispondere dell'ipotesi di reato di rapina impropria.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×