22 gennaio 2020

Esteri

Corea del Nord annuncia 'stato di guerra'

Alta tensione tra Pyongyang e Seul

commenti |

commenti |

Corea del Nord annuncia 'stato di guerra'

SEUL - La Corea del Nord è entrata in "stato di guerra" con la Corea del Sud.

Lo riferiscono i media statali e, come ha reso noto un comunicato ufficiale, da adesso il partito, i ministeri e altre istituzioni, tratteranno tutte le questioni tra i due Paesi in accordo con il "protocollo di guerra".

Per il momento non è stato fatto sapere nulla in merito ad un possibile ordine di attaccare e le forze armate nordcoreane sono in attesa di nuovi ordini da parte del leader Kim Jong Un. Per i media di stato, la "decisione importante" di Kim e' un ultimatum alle forze nemiche.

Ieri, all'indomani dell'invio da parte degli Usa di due bombardieri B-2 Stealth in Corea del Sud, Pyongyang aveva lanciato nuove minacce contro gli Stati Uniti. Come aveva riferito l'agenzia di stampa ufficiale Kcna, il leader nordcoreano aveva infatti ordinato l'allerta delle unità missilistiche "così da potere colpire in qualsiasi momento gli Stati Uniti, le loro basi militari nei teatri operativi dell'Oceano Pacifico''.

E gli Usa prendono ''seriamente in considerazione queste minacce e rimaniamo in stretto contatto con i nostri alleati sudcoreani". Lo riferisce la 'Bbc', riportando quanto affermato da Caitlin Hayden, portavoce del Consiglio Nazionale per la Sicurezza.

Dall'Europa intervengono il ministro degli Esteri tedesco, Guido Westerwelle - secondo cui la Corea del Nord "deve smettere di giocare con il fuoco" - e Philippe Lalliot, portavoce del ministero degli Esteri francese, il quale esprime ''profonda preoccupazione per la situazione nella penisola coreana".

Interviene anche Parigi che invita Pyongyang ad "astenersi da qualsiasi nuova provocazione, rispettare gli obblighi internazionali" e "riprendere rapidamente la via del dialogo". La Francia, ha affermato in un comunicato Philippe Lalliot, portavoce del ministero degli Esteri francese, "è profondamente preoccupata per la situazione nella penisola coreana".

(Adnkronos/Dpa)

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×