17 gennaio 2020

Nord-Est

17enne gestiva mercato di marijuana: arrestato

commenti |

commenti |

17enne gestiva mercato di marijuana: arrestato

VENEZIA - Uno studente 17enne della Riviera del Brenta è stato arrestato dai carabinieri di Dolo con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Al baby-pusher i militari sono arrivato al termine di un'indagine avviata su segnalazione di una coppia di genitori che avevano sorpreso il figlio di 16 anni con 30 grammi di marjuana.

 

Grazie a un monitoraggio dei luoghi di aggregazione giovanile i carabinieri hanno identificato nello studente 17enne il giovane che avrebbe rifornito di marijuana adolescenti e coetanei della zona rivierasca. Il ragazzo, secondo i militari, vendeva la sostanza ai suoi clienti a 10 euro al grammo, riuscendo a mettere a disposizione dei suoi acquirenti anche cospicui quantitativi di droga.

 

Un mercato, ricostruito anche attraverso l'identificazione di un gran numero di adolescenti, che avrebbe avuto inizio oltre un anno e mezzo fa. Il giovane indagato è stato rinchiuso nell'istituto penale minorile di Treviso.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×