17/12/2018nuvoloso

18/12/2018sereno

19/12/2018nuvoloso

17 dicembre 2018

Valdobbiadene Pieve di Soligo

PIANO ANTI-MOSCHE ALLA MAIA

Lo impone una nuova ordinanza del Comune di Pieve

| commenti |

| commenti |

Pieve di Soligo. La Maia dovrà predisporre un piano per prevenire la proliferazione di mosche: questo esige un'ordinanza emessa dal comune di Pieve di Soligo. Entro venti giorni il piano dovrà essere sottoscritto da un professionista e inviato all'Ulss7 e ai Comuni di Pieve e Sernaglia.

La Maia dovrà inoltre programmare costanti verifiche e informare in merito l'azienda sanitaria locale e i due Comuni interessati, "al fine di adottare tutte le misure indispensabili a prevenire la proliferazione di mosche e altri agenti infestanti".

Stanno quindi sortendo l'effetto sperato le incessanti proteste dei residenti vicino alla Maia, che negli anni hanno dovuto subire gli effetti dell'abnorme proliferazione di mosche nell'area dell'allevamento.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

28/11/2008

MAI PIU' MAIA

I residenti: l'azienda non può riaprire fino a quando non sarà garantita la sicurezza

immagine della news

26/11/2008

MAIA: INCENDIO DOLOSO?

L'Arpav ha eseguito i campionamenti dei fumi e ora dovrà dare notizia riguardo alla gravità dell'inquinamento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×