21 agosto 2019

Castelfranco

DISAGI IN HOTEL PER IL BLOCCO DELLA CORRENTE: LA PROPRIETARIA VUOLE DENUNCIARE L’ENEL

L’Albergo “Al Moretto” è rimasto senza luce dalle 7 alle 15 senza che ci fosse preavviso

Matteo Ceron | commenti |

Castelfranco - Niente ascensori per gli anziani, niente computer, niente ricevute, niente luce nei bagni che non hanno le finestre… In altre parole niente corrente. A denunciare il grosso disagio e a minacciare l’Enel di una denuncia ai carabinieri è la titolare dell’Albergo “Al Moretto”, in via San Pio X, vicinissimo a piazza Giorgione. «Non siamo stati assolutamente avvertiti che avrebbero tolto la luce – afferma Luciano Rigato -. La nostra attività ne ha risentito in maniera fortissima. Non è possibile che si tolga la luce dalle 7 di mattina alle 15 senza avvertire chi ha un’attività come la nostra». L’Hotel, un quattro stelle inserito anche nelle guide Michelin, ha 46 camere. Ieri era al completo. Può ospitare circa sessanta persone e proprio ieri era occupato per oltre la metà da una comitiva di anziani francesi. Alcuni di loro, stando a quanto riferisce la titolare, hanno avuto grosse difficoltà a scendere senza ascensore. «C’era un fogliettino appeso ad un palo – aggiunge la donna – che non ha visto praticamente nessuno. L’ho trovato solo dopo aver chiamato l’Enel e solo perché me l’hanno fatto notare loro al telefono. Ma era molto difficile riuscire a scorgerlo altrimenti”. Il blocco dell’energia elettrica, dalle 7 alle 15, ha riguardato corso XXIX Aprile, piazza Giogione, via Bastia Vecchia, via Cappuccini e via San Pio X. «Con quello che paghiamo è inconcepibile non essere avvertiti con un minino di preavviso – continua -. Gli anziani non hanno potuto prendere l’ascensore, non hanno potuto andare in bagno in quelle camere in cui non ha la finestra e con i computer spenti non abbiamo potuto fare nemmeno una ricevuta fiscale. Ora dovrò anche andare dalla Guardia di Finanza per avvertire. Se avessi saputo, avrei preparato delle ricevute ieri (sabato per chi legge ndr). Per noi è stato un danno ingente, non solo per il disagio, ma anche a livello di immagine. Se qualcuno degli ospiti segnala il disagio alle guide in cui siamo inseriti? Sono intenzionata a sporgere denuncia contro l’Enel ai carabinieri».



MC

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×