21 agosto 2019

Montebelluna

PUGNO DI FERRO SULLA MOSCHEA, SCONTRO TRA BERTON E GLI ISLAMICI

Il sindaco ha annunciato venerdì farà sequestrare le loro auto mentre stanno pregando

Matteo Ceron | commenti |

Nervesa – Pugno di ferro da parte del sindaco di Nervesa sulla moschea di Sovilla. La struttura, secondo Fiorenzo Berton, va chiusa.

Episodi di difficile convivenza della comunità musulmana con il paese starebbero alla base della decisione del rieletto primo cittadino. La settimana scorsa, l’ultimo in ordine di tempo: un musulmano avrebbe preso a calci l’auto di un abitante della zona che stava passando davanti alla moschea. Lo screzio era sorto per via del caos che si crea quando i musulmani si riuniscono in massa per pregare e lasciano le auto in strada. E parcheggi ce ne sono pochissimi.Stando a quanto racconta il sindaco, l’operaio residente nei paraggi si stava recando a casa per il pranzo, aveva suonato il clacson per far spostare una macchina che ostruiva il passaggio e dà lì la reazione violenta.

Ecco allora il contrattacco di Berton: farà sequestrare le auto degli islamici che intralceranno il traffico. Ha già annunciato che venerdì prossimo si recherà personalmente con i vigili in prossimità della moschea per procedere con le operazioni. Punta il dito contro quanti gestiscono la moschea, perché, a suo dire, per incamerare soldi fanno venire gente anche da fuori Nervesa. Negano categoricamente i musulmani, per voce del vicepresidente dell’associazione che gestisce la struttura, Adbellah Bouragba: l’episodio non sarebbe vero e non creerebbero tutti questi problemi. Berton avrebbe voglia di chiudere la struttura e ogni accadimento, seppur minimo, sarebbe un buon pretesto per avvalorare le sue intenzioni. Questo il commento della comunità islamica.

La ricetta di Berton per arrivare alla chiusura della moschea è stata annunciata subito dopo le votazioni, quando il sindaco ha parlato del caso come uno dei primi punti del suo programma: emettere un’ordinanza sindacale per motivi di sicurezza che oltre al Comune coinvolga anche Usl, Vigili del Fuoco e Genio Civile.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×