18 novembre 2019

Conegliano

COLPITA DA INFARTO A 22 ANNI

Il fratello l'ha trovata morta sul pavimento di casa

| commenti | (1) |

| commenti | (1) |

Conegliano - Ieri pomeriggio una giovane cameriera senegalese, Khady Sylla, 22 anni, è morta per un arresto cardiaco, dovuto forse al cedimento delle valvole per le quali era stata operata già due volte. Il fratello l'ha trovata a terra sul pavimento nell'appartamento di via Caronelli. La ragazza era venuta a Conegliano nel 2003 per operarsi al cuore: all'ospedale Cà Foncello aveva aveva subito la sostituzione delle valvole. Poi la ragazza era ritornata nel 2007 sempre per un altro intervento al cuore. Stava bene e aveva iniziato a lavorare con il fratello presso l'osteria Bacareto di via Cavour. Ieri però il fratello l'ha trovata riversa sul pavimento.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×