22 settembre 2019

Treviso

NEONATO MUORE DISSANGUATO

A causare l'emorragia un maldestro intervento di circoncisione

| commenti |

| commenti |

Treviso. Un bimbo di pochi mesi è morto oggi a Treviso a causa di una grave emorraggia. Sembra che a causare la copiosa perdita di sangue sia stata una circoncisione mal fatta.

La giovane vittima è figlio di una coppia di nigeriani che risiedono a Spresiano.

Il piccolo è arrivato questa mattina all'ospedale Ca' Foncello di Treviso già privo di vita. I medici trevigiani non hanno potuto fare altro che accertare la morte del bimbo. Secondo i sanitari che lo hanno visitato, l'intervento di circoncisione potrebbe essergli stato praticato nei giorni scorsi al di fuori di strutture sanitarie e, comunque, non nell'ospedale di Treviso.

Secondo quanto acccertato dalla squadra mobile che si sta occupando del caso, il maldestro intervento di circoncisione sarebbe stato effettuato ieri nella casa dei genitori. L'allarme è scattato però stamattina all'alba: i genitori hanno chiamato il pronto soccorso. Dall'ospedale è partita la segnalazione alla polizia, che ha intercettato l'auto della coppia con il bambino a bordo, già privo di sensi. Inutile purtroppo la corsa all'ospedale.

Per accertare se a causare l'emorragia sia stata davvero la circoncisione, sul corpo del bimbo è stata disposta l'autopsia.

 

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×