21 novembre 2019

Castelfranco

NIENTE TELEFONO, AZIENDA CON 200 OPERAI DICHIARA GUERRA ALLA TELECOM

La Grisport di Castelcucco da quattro giorni è isolata. Danni ingenti alla produzione

| commenti |

| commenti |

Castelfranco - Da quattro giorni senza telefono. La produzione ne risente in maniera fortissima. Ed il danno è particolarmente ingente. Zona Castelcucco. L’azienda che denuncia di essere bersaglio, seppure indiretto, di Telecom è la Grisport Spa, che nella sola sede di Castelcucco conta circa duecento dipendenti.

La mazzata della mancanza del telefono e quindi anche di tutti i servizi telematici legati all’utilizzo di internet, è dovuta a dei lavori sulle linee della zona conseguenti ad un guasto. Lavori che evidentemente stanno mettendo in ginocchio chi deve lavorare.

«Vogliamo denunciare un disservizio estremamente grave da parte di Telecom – recita una nota diffusa ieri dall’azienda di Castelcucco -, operatore telefonico che “sequestra” mediaticamente l'attenzione di tutti i cittadini italiani con pubblicità su nuovi servizi entusiasmanti convenienti ed efficienti e che ha abbandonato un'azienda come Grisport Spa, 200 dipendenti nella sola sede di Castelcucco (TV), che è telefonicamente isolata da quattro giorni per un guasto alle linee locali».

«È gravissimo il danno che l'azienda sta subendo per tale disservizio – prosegue il comunicato – che impedisce al ciclo produttivo di proseguire con l'efficienza che ha contraddistinto la storia di chi scrive e sicuramente non quella di chi dovrebbe mettere servizi a disposizione di chi li paga. Come possiamo essere competitivi se il colosso Telecom ci impedisce di lavorare, come possiamo contribuire all'economia dell'Italia se un monopolista telefonico statale ci impedisce di lavorare?».

«Sarebbe meglio – concludono da Grisport - far funzionare quello che è consolidato e che produce piuttosto di rincorrere con offerte utenti come fossero elettori».

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×