12 novembre 2019

Mogliano

PRONTO IL PRIMO TRATTO DEL TERRAGLIO EST

La nuova bretella collegherà il passante di Mestre alla tangenziale sud di Treviso

| commenti | (2) |

| commenti | (2) |

Preganziol – Da oggi si può percorrere il primo tratto del Terraglio Est, la bretella di collegamento tra la provinciale 64 «Zermanesa» e la provinciale 63 «Casalese». Si tratta della prima tappa per la realizzazione della contestata arteria che collegherà il Passante con la tangenziale di Treviso. La strada avrebbe potuto essere aperta prima, ma è stato necessario attendere condizioni meteorologiche favorevoli ma anche la stabilizzazione della sede stradale. Oggi il consorzio Passante di Mestre spa, che ha eseguito l’opera, consegnerà ufficialmente l’arteria alla Provincia. La nuova bretella di due chilometri e mezzo attraversa i comuni di Mogliano, Preganziol e Casale sul Sile. Non si potrà correre oltre i 70 chilometri orari a seconda del tratto. Il Terraglio Est sarà lungo sei chilometri. Lungo il percorso verranno realizzate rotonde, incroci e sottopassi. La bretella partirà dal casello del Passante a Zerman di Mogliano e andrà ad innestarsi sulla tangenziale di Treviso, all’altezza della rotatoria dell’ospedale.

Contestualmente all’apertura al traffico della nuova bretella, verrà inibita alla circolazione un tratto della provinciale 107, compreso fra l’intersezione con via Pesare e la nuova rotatoria all’incrocio con il Passante. Cantieri aperti anche in Comune di Preganziol dove la società Passante di Mestre spa ha appenda terminato di spingere il monolite del sottopasso autostradale sotto la linea ferroviaria Venezia-Udine. L’opera è in corso di realizzazione in questi mesi subito dopo il centro abitato di Preganziol, in direzione di Mestre, intanto nei mesi scorsi è stato realizzato il varco autostradale sotto al Terraglio.

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

14/02/2018

Lavori sul Terraglio, occhio alle code

Prevista la posa di nuove infrastrutture telefoniche, si parte giovedì e si proseguirà fino a metà marzo. Senso unico alternato dal lunedì al venerdì

immagine della news

14/12/2017

In arrivo il "fagiolino"?

Il progetto del bypass lungo il Terraglio è stato inviato e concordato nei giorni scorsi con il comune di Venezia e con il gruppo Generali

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×