16/02/2019sereno con veli

17/02/2019foschia

18/02/2019nebbia e schiarite

16 febbraio 2019

Vittorio Veneto

IL GENERALE BERNARDINI LASCIA VITTORIO VENETO

Cambia il comandante della divisione "Mantova"

| commenti |

| commenti |

Vittorio Veneto - Cambio della guardia, dopo 3 anni, alla divisione "Mantova", prestigioso comando multinazionale inserito nel futuro progetto di difesa europea e idoneo ad operare in missioni fuori area in caso di crisi internazionali. Questa mattina a Palazzo Piccin, sede del 1° Comando Forze di Difesa, il generale di divisione Roberto Bernadrini ha passato le consegne al suo successore: il generale Massimiliano Del Casale, proveniente dallo Stato Maggiore dell’Esercito.  

Il generale Bernardini, trevigiano, vanta numerosi e importanti incarichi di comando nell’aviazione, nei reparti d'artiglieria, oltre ad una lunga esperienza presso gli Stati Maggiori dell’Esercito e della Difesa a Roma. Vasta la sua attività in campo internazionale tra cui di particolare rilievo l’impiego quale Addetto per la Difesa presso l’Ambasciata d’Italia in Marocco e la sua missione in Kosovo nel 2006 in qualità di vice comandante delle Forze NATO. Nei Balcani, a margine dell’importante incarico ricoperto, è riuscito anche ad avviare una proficua attività di distribuzione di aiuti umanitari alla popolazione Kosovara che ha visto come protagonisti la sezione femminile di Treviso della Croce Rossa Italiana  e la Scuola Media “Felissent” del capoluogo della Marca.

Lasciata Vittorio Veneto, Bernardini assumerà il prestigioso Comando dell’Accademia Militare di Modena, dove era giunto nel 1971 come allievo e dove ora ritorna come Comandante.

 

In foto: il generale Roberto Bernardini

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

10/09/2013

Maniago batte Vittorio Veneto

Sindaco e Presidente della Regione si attivano e ottengono l’intervento del Ministro per salvare il battaglione friulano dalla chiusura

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×