24 agosto 2019

Vittorio Veneto

MONSIGNOR CARRARO VERSO LA BEATIFICAZIONE

Si conclude domani a Verona il processo di canonizzazione dell'ex vescovo di Vittorio Veneto

| commenti |

| commenti |

Vittorio Veneto - Si concluderà domani a Verona il processo diocesano per la beatificazione e canonizzazione di monsignor Giuseppe Carraro, vescovo di Vittorio Veneto dal 1956 al 1958.

Domattina alle 10.30, nella cattedrale scaligera, interverranno anche due successori di Carraro alla diocesi vittoriese: monsignor Corrado Pizziolo e monsignor Giuseppe Zenti, ora vescovo di Verona.

Il Servo di Dio Carraro nacque a Mira nel 1899 e venne ordinato sacerdote a Treviso. In quella città fu nominato vescovo ausiliare, prima di passare alla diocesi di Vittorio Veneto, dove restò due anni e mezzo: dal '56 al '58. Fu poi vescovo di Verona per vent'anni, fino al 1978, e morì nel 1980. Nel dicembre 2005, nel 25.mo della sua morte, padre Flavio Roberto Carraro, suo omonimo successore sulla Cattedra di San Zeno, ha annunciato l’apertura del processo canonico, finalizzato a proclamare la santità di vita di Carraro.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×