15/11/2018quasi sereno

16/11/2018quasi sereno

17/11/2018sereno

15 novembre 2018

Nord-Est

Non rispondono, marito e moglie trovati morti in casa. Probabile intossicazione da monossido

commenti |

Due anziani coniugi ottantenni sono stati trovati morti nella loro casa a Rivamonte Agordino, uno dei paesi bellunesi devastati dal maltempo dei giorni scorsi. La prima ipotesi è che la coppia sia rimasta vittima di un avvelenamento da monossido di carbonio, forse per una stufetta difettosa.

 

A dare l'allarme sono stati i vicini di casa, che non riuscivano a contattare marito e moglie. Quando i vigili del fuoco sono entrati nell'alloggio hanno trovato i due anziani ormai esanimi. Le indagini sull'incidente sono condotte dai carabinieri.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×