19/07/2018sereno

20/07/2018possibile temporale

21/07/2018possibile temporale

19 luglio 2018

Treviso

Nonna Antonietta compie 102 anni

Grande festa alla casa di riposo “Villa delle magnolie” di Monastier

commenti |

MONASTIER - Sono 102 le candeline spente domenica da Antonietta Zanchetta. Attorniata da parenti e amici, nonna Antonietta è stata festeggiata al Centro Servizi “Villa delle magnolie” di Monastier, dove risiede dal 2017.

Nata a Ponte di Piave nel 1916 durante la prima guerra mondiale, undicesima di dodici figli, trascorre il primo anno di vita in culla perché la madre non aveva abiti da metterle, ricorda ai figli.

Nel 1939 si sposa con Emilio Montagner e vengono descritti come “La più bella coppia del Piave”. Solare, sempre felice fino a quando il marito nella seconda guerra viene richiamato alla armi e prende servizio in Albania. Al termine del conflitto torna in Italia a piedi e si ammala gravemente durante il viaggio di ritorno. Dopo qualche tempo viene a mancare.

Rimasta vedova a 39 anni si trasferisce con le figlie di 9 e 11 a vivere con la suocera e la cognata. Per aiutare la famiglia svolge il lavoro prima di domestica e poi trova impiego presso la Satma azienda che produceva dolci e marmellate.

Viene descritta dalle figlie come una donna dal carattere forte, autoritario che nonostante le difficoltà della vita non si è mai lasciata abbattere anche grazie alla sua fede ed in particolare alla devozione a Santa Rita. Nonna Antonietta aspettava con ansia questo giorno e non è mancata la sua emozione quando ha visto attorno a se tanti familiari e amici che sono andati a trovarla.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×