21 agosto 2019

Altri sport

Notte Rosa da record: venerdì a Oderzo correranno in cinquemila

Inizia il conto alla rovescia per l’evento del 19 luglio: è già primato di partecipazione e le iscrizioni rimarranno aperte sino a poco prima del via

Altri sport

ODERZO - Quota 5000 iscritte è lì, ad un soffio. E verrà sicuramente raggiunta nelle prossime ore. Il traguardo è ormai scontato.

Oderzo si prepara per una Notte Rosa da record. L’appuntamento è per venerdì 19 luglio e gli organizzatori della Nuova Atletica Tre Comuni, insieme all’amministrazione comunale e alla delegazione cittadina della LILT, hanno ormai lanciato il conto alla rovescia: le iscrizioni saranno possibili anche giovedì, allo stadio Opitergium, in occasione della distribuzione di magliette e pettorali alle atlete già iscritte, e venerdì, dalle 17 alle 19, in zona partenza.

La 2^ Notte Rosa si svilupperà in notturna su due percorsi della lunghezza di 5 e 8 chilometri. Partenza alle 20 da Piazza Stefanel, non lontano dalla stazione ferroviaria, e arrivo nella suggestiva Piazza Grande, cuore di Oderzo. Ricco ristoro intermedio offerto, presso i suoi locali, dalla cantina sociale Opitergium Vini. La Notte Rosa sarà inoltre un evento attento all’ambiente: grazie alla collaborazione di Savno, verranno utilizzati bicchieri e contenitori compostabili e nelle zone ristoro saranno posizionati dei punti di raccolta differenziata dei rifiuti.

La Notte Rosa avrà anche una madrina d’eccezione: l’attrice Monica Vallerini, uno dei volti della popolare fiction di Rai Uno “Un medico in famiglia”. Al suo fianco, la presidente della Nuova Atletica Tre Comuni, Francesca Ginaldi, e le sindache di Oderzo, Maria Scardellato, e di Ponte di Piave, Paola Roma. Ma saranno rappresentate, attraverso le loro “quote rosa”, un po’ tutte le amministrazioni comunali del territorio.

Significativa anche la partecipazione di Silvia Furlani, la maratoneta friulana affetta da sclerosi multipla che, correndo sulle strade di tutto il mondo, porta ovunque il suo messaggio di impegno nella lotta contro la malattia.

Anche quest’anno la Notte Rosa sarà abbinata ad un importante progetto di solidarietà realizzato dalla delegazione LILT di Oderzo: parte del ricavato dell’evento verrà destinato all’acquisto di un pulmino attrezzato per il trasporto dei malati oncologici ai luoghi di cura. A Oderzo, insieme a Domenico Cattai, referente della sezione opitergina della LILT, sarà presente anche il presidente provinciale Alessandro Gava.

Corsa e non solo. La Notte Rosa sarà una festa per l’intera città. All’arrivo, in Piazza Grande, musica e balli con Dj Cavallo. Il comitato organizzatore ha inoltre individuato 12 tra bar, pub ristoranti che rimarranno aperti per accogliere, dopo l’evento, le partecipanti (l’elenco è disponibile nella pagina Facebook dell’evento all’indirizzo NotteRosaOderzo, le prenotazioni sono aperte).

Al fianco di Nuova Atletica Tre Comuni, amministrazione comunale e LILT, ci sarà, con un ampio coinvolgimento, anche Forò, l’associazione dei commercianti del centro storico, che metterà in campo diverse iniziative per rendere ancora più bella e ospitale la città durante la serata del 19 luglio.

Un carnet con una cinquantina di buoni sconto offerti dagli esercizi commerciali cittadini sarà inserito nei pacchi gara di tutte le partecipanti. Bar e ristoranti proporranno menu a tema rosa. L’auspicio di Forò è inoltre quello che il più alto numero possibile di negozi, bar e ristoranti tengano aperto anche oltre il normale orario per accogliere le tante ospiti (e i loro accompagnatori) che arriveranno in città per partecipare all’evento. Oderzo è davvero pronta a colorare di rosa la notte del 19 luglio. Per ulteriori informazioni: www.nuovaatletica3comuni.it.
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Bebe Vio
Bebe Vio

Altri sport

L'atleta paralimpica moglianese in gara in Corea del Sud giovedì 19 e domenica 22 settembre

Scherma, Bebe Vio a caccia del titolo iridato

MOGLIANO - Con l'avvio del ritiro pre-Mondiale è iniziata ufficialmente l'ultima fase della preparazione in vista dei Campionati del Mondo di scherma paralimpica, in programma a Cheongju, in Corea del Sud, dal 17 al 23 settembre.

La rassegna iridata in terra sudcoreana, che si svolgerà a un anno...

Altri sport

È questa la prima edizione del Festival Sport e Cultura promosso dal Comune di Montebelluna, in collaborazione con Il Mosaico

A Montebelluna cinque giorni di sport (e spettacolo)

MONTEBELLUNA - Incontri, laboratori, spettacoli e grandi personaggi per raccontare lo sport in modo innovativo e coinvolgente, con eventi interattivi e trasversali.

Luna Mendy
Luna Mendy

Altri sport

Ca’ Foscari agli European Universities combat championship 2019 porta a casa due medaglie di bronzo grazie alla trevigiana

Kickboxing / A Zagabria Luna Mendy è da medaglia

TREVISO - Alla Dom Sportova di Zagabria, dove si sono svolti i campionati europei di combattimento per universitari , riservati al karate, Judo, Kickboxing e Taekwondo, con Luna Mendy che ha conquistato due medaglie di bronzo in due specialità diverse nel kickboxing.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×