22/06/2018temporale e schiarite

23/06/2018quasi sereno

24/06/2018nuvoloso

22 giugno 2018

Cultura

Novità Facebook: darà risalto alle testate considerate "autorevoli" dagli utenti

commenti |

Facebook, seconda novità del 2018. Obiettivo? "Assicurarci che il tempo che passiamo tutti su Facebook sia tempo ben speso". Parola di Mark Zuckerberg che, in un post, annuncia un nuovo cambiamento: valutare l'affidabilità delle notizie.

 

"La settimana scorsa ho annunciato un cambiamento importante per incoraggiare interazioni sociali significative con famiglia e amici", con la conseguenza di vedere "meno contenuti pubblici - tra cui notizie, video e post dei brand" - sulla propria timeline. E ora, sempre in tema di notizie, arriva la seconda novità: "Per assicurarci che le news siano di qualità - scrive il fondatore di Facebook - ho chiesto ai nostri product team di essere sicuri che il gruppo dia priorità a notizie affidabili, capaci di informare e locali".

 

QUALITA' - "C'è troppo sensazionalismo, disinformazione e polarizzazione nel mondo di oggi - aggiunge Zuckerberg - i social media consentono alle persone di diffondere informazioni più velocemente di quanto non sia mai accaduto e, se non affronteremo in modo specifico questo problema, allora finiremolo per amplificarlo. Ecco perché è importante che il News Feed promuova notizie di alta qualità".

 

COMMUNITY - In che modo sarà definito il ranking? Attraverso la community. "Abbiamo deciso che il fatto che la comunità determini quali fonti siano ampiamente affidabili offre una maggiore obiettività" si legge nel post. "La mia speranza - conclude il papà di FB - è che questo aggiornamento sull'attendibilità delle notizie e l'aggiornamento della scorsa settimana sulle interazioni significative contribuirà a rendere il tempo su Facebook ben speso".

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×