15/08/2018sereno con veli

16/08/2018quasi sereno

17/08/2018sereno

15 agosto 2018

Castelfranco

Nuovo sistema antitaccheggio in biblioteca

Novità a Castelfranco: l'appalto è stato vinto da un'azienda di Genova

commenti |

Nuovo sistema antitaccheggio in biblioteca

CASTELFRANCO - Stop ai furti di libri in biblioteca civica, in arrivo un sistema antitaccheggio. La nuova strumentazione permetterà di automatizzare le operazioni di prestito di libri e dvd. Si tratta di una modalità già attiva in altre biblioteche.

Inoltre il nuovo sistema faciliterà le operazioni per la registrazione delle nuove acquisizioni.

Come riporta oggi la Tribuna, il nuovo metodo riguarderà oltre cinquantamila libri, oltre ai supporti multimediali.

L’esecutivo castellano ha proceduto con l’appalto del servizio vinta dalla Tirrenia di Genova con un’offerta da 48.800 euro, con un risparmio di 8 mila euro rispetto al preventivato.

Previsti sistemi integrati rfid (identificazione a radiofrequenza) ed etichette (tag) oltre a cosiddette “staff station”, postazioni per il prestito e la restituzione costituite da tre varchi elettronici.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×