26 agosto 2019

Conegliano

Occhio alla truffa dello specchietto tra San Vendemiano e Mareno

Il caso segnalato da una donna su Facebook

commenti |

MARENO DI PIAVE - Ancora un tentativo della cosiddetta “truffa dello specchietto”, questa volta tra Mareno di Piave e San Vendemiano.

 

A raccontare l’episodio una donna, che su Facebook ha descritto quanto vissuto dalla madre in via Balbi, a Ramera, al confine tra i due comuni.

 

Secondo quanto riportato, sabato scorso la signora avrebbe incrociato un’altra auto vicino al ponte dell’autostrada: a quel punto avrebbe udito il rumore di un sasso lanciato sulla propria auto.

 

Poi l’individuo a bordo dell’altra macchina avrebbe iniziato a fare “i fari” alla signora. Quindi, una volta accostatosi alla donna, l’avrebbe accusata di aver fatto partire un sasso con le ruote, danneggiando il suo specchietto.

 

Peccato che la donna avesse visto che lo specchio retrovisore dell’auto dell’uomo era già rotto. Così, quando lei ha detto che avrebbe chiamato i vigili, lui è fuggito all’istante verso la zona industriale.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×