22/02/2018pioggia debole

23/02/2018pioggia debole

24/02/2018variabile

22 febbraio 2018

Altri sport

Oderzo, al via la settimana dello sport

La settimana si chiuderà sabato 9 settembre alle 18.30 con la consegna da parte dell´amministrazione di un riconoscimento agli sportivi che hanno ottenuto risultati di spicco

Altri sport

il centro di Oderzo

ODERZO - Da quest'oggi, lunedì, a sabato 9 settembre, a Oderzo in programma sei giorni all'insegna dello sport a cui hanno aderito diverse associazioni sportive di Oderzo e che vedranno anche tre ospiti d´eccezione del panorama sportivo internazionale e nazionale.

Sabato, infatti, a chiusura della settimana, saranno presenti il ginnasta Igor Cassina che si è aggiudicato la medaglia d´oro alla sbarra alle Olimpiadi di Atene del 2004, la undici volte campionessa mondiale di pattinaggio a rotelle in linea Silvia Marangoni e la campionessa italiana ed europea di pugilato, Silvia Bortot.

Organizzata con una formula del tutto nuova, la settimana dello sport vedrà ogni sera in piazza grande dalle 18.00 alle 20.00 avvicendarsi una o più associazioni sportive per far conoscere al pubblico la propria attività.

Dallo judo, al calcio, passando attraverso il pattinaggio, il basket, danza, ballo, fitness, tennis, karate, touch rugby, pallamano, volley.

Oltre alle esibizioni le associazioni sportive aderenti avranno anche – sempre in piazza Grande dalle 18 alle 20 – uno spazio informativo per eventuali curiosità e richieste.

La settimana si chiuderà, appunto, sabato 9 settembre alle 18.30 con la consegna da parte dell´amministrazione di un riconoscimento ai tesserati delle associazioni sportive opitergine che hanno conseguito nella stagione 2016/2017 un titolo mondiale, europeo, italiano o regionale.

Per l´assessore allo sport Enrico Patres: "Questa nuova formula prosegue un percorso di dialogo e condivisione inaugurato dall´amministrazione sia con la consulta dello sport che con le associazioni sportive.

Con la settimana dello sport puntiamo a far sì che le associazioni sportive di Oderzo possano farsi conoscere ed entrare in contatto soprattutto con i ragazzi.

La scelta del periodo non è casuale, in modo da farla coincidere con l´avvio dell´anno scolastico.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Feltrin e Viotto ambasciatori dello sport tra gli studenti
Feltrin e Viotto ambasciatori dello sport tra gli studenti

Altri sport

L'Iron Man e il pattinatore ospiti d'onore alla Festa dello Sport all'Istituto Comprensivo di Ponte di Piave

Feltrin e Viotto ambasciatori dello sport tra gli studenti

PONTE DI PIAVE - Si è conclusa sabato scorso la seconda edizione delle “Giornate dello Sport” proposte dalla Regione Veneto ed inserite all’interno del calendario scolastico anche dell’Istituto Comprensivo di Ponte di Piave.

Il 4 marzo si corre per Cristina
Il 4 marzo si corre per Cristina

Altri sport

Partito il conto alla rovescia della prima edizione della corsa al femminile che si svilupperà tra le colline coneglianesi

Il 4 marzo si corre per "Il Sorriso di Cristina"

CONEGLIANO - La Rosa di Conegliano sta per sbocciare. Tra meno di due settimane, domenica 4 marzo, si svolgerà la prima edizione della corsa al femminile promossa da Palextra Events, in collaborazione con il Running Team Conegliano.

Filippo Pradella al Duathlon dei Tempesta 2018 (foto di Fabio Marcato)
Filippo Pradella al Duathlon dei Tempesta 2018 (foto di Fabio Marcato)

Altri sport

Il draghetto di Silca è autore di una spettacolare frazione in MTB e si lascia alle spalle Cigana

Pradella conquista il Duathlon dei Tempesta a Noale

VITTORIO VENETO - Trasferta di vittorie e podi per Silca Ultralite Vittorio Veneto. Teatro di una domenica di successi il terzo Duathlon dei Tempesta di Noale, nel veneziano.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×