15 novembre 2019

Oderzo Motta

ODERZO, TAGLI ALLA CULTURA

Le sforbiciate ad alcuni capitoli di spesa per far quadrare i conti comunali

commenti |

commenti |

ODERZO – Tagli alla cultura: le sforbiciate al bilancio anche a Oderzo, a causa di una situazione economica tutt’altro che fiorente. Ma se gli opitergini devono tirare a cinghia, certo non stanno meglio le casse comunali.

E dunque, come segnalato dal sindaco Pietro Dalla Libera sul Gazzettino, il contributo all’Opera in Piazza passa da 13.000 a 10.000 euro, mentre da 3.000 euro a 1.000 euro per il contributo alla corsa podistica “Città Archeologica” del 1 maggio.

La manifestazione del Raboso del sindaco diviene biennale e non più annuale, tagli anche alla Fiera della Maddalena. Il contributo delle fiere di luglio è di 27.500 euro, 2.500 euro per la tombola di beneficienza e 1.000 euro per il teatro.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

21/02/2019

"La sede dell'Inps deve rimanere a Oderzo"

Firmata quest’oggi una mozione da parte dei consiglieri regionali Pietro Dalla Libera (ex sindaco di Oderzo), Nicola Finco, Silvia Rizzotto, Franco Gidoni e Giampiero Possamai

immagine della news

13/07/2016

Dalla Libera resta in Regione

Lunedì scorso pronuncia del Consiglio di Stato a favore del Consigliere regionale ed ex sindaco di Oderzo

immagine della news

11/01/2016

Dalla Libera sempre presente

L'ex sindaco di Oderzo è uno dei 27 consiglieri regionali che hanno partecipato a tutte le 18 sedute in programma

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×