25/05/2018quasi sereno

26/05/2018parz nuvoloso

27/05/2018quasi sereno

25 maggio 2018

Oderzo Motta

Oderzo, taglio delle piante al via

Tolti di mezzo un centinaio di alberi malati in diverse zone del centro. Ecco dove

commenti |

ODERZO - Oltre un centinaio le piante malate che questa settimana saranno tagliate a Oderzo.

 

Operai al lavoro nelle vie Altinate, Battisti, Postumia di Camino, Gorgazzo, Ronche di Sopra, Spinè, piazzale della Vittoria, Vicenza, piazza Rizzo (nella foto).

 

Si lavorerà anche nel primo tratto di via Battisti da ponte Manin fino all’incrocio viale Frassinetti. Molte delle piante sono quelle in foro boario nuovo, oltre a diversi alberi in via Spinè.

 

Nonostante le rimostranze delle opposizioni, che hanno parlato di “città desertificata”, il sindaco Maria Scardellato ha segnalato al Gazzettino che la decisione è stata presa in base a un’indagine accurata e che in sostituzione delle piante malate verranno piantati nuovi alberi

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

07/03/2018

"Radioattività all'ex Caserma Zanusso?"

Se lo chiede la consigliere Laura Damo che chiede lumi a Sindaco e Prefetto con un'interpellanza da discutere nel prossimo consiglio comunale di Oderzo

immagine della news

13/02/2018

Lara Corte entra in Giunta a Oderzo

Formalizzate lunedì le dimissioni dell'ex assessore alla cultura Gloria Tessarolo. Come anticipato a dicembre, cambio nell'esecutivo

immagine della news

16/01/2018

"Il Prefetto non mi ha invitata"

Su facebook duro affondo della sindaca opitergina Maria Scardellato, critica sulla visita del vescovo Pizziolo ai migranti domenica scorsa all'ex Caserma Zanusso

immagine della news

06/12/2017

Laura Corte in Giunta a Oderzo

L'assessore Gloria Tessarolo si è dimessa per l'imminente maternità. Immediata la nomina da parte del sindaco Scardellato

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×