23/10/2018sereno con veli

24/10/2018sereno con veli

25/10/2018parz nuvoloso

23 ottobre 2018

Oderzo Motta

Operai al lavoro alla stazione ferroviaria di Oderzo

L'intervento, seguito da Rfi, ha obiettivo il miglioramento del piano viario dei binari nelle aree di Ponte di Piave, Oderzo e Motta di Livenza

commenti |

la stazione di Oderzo

ODERZO - Lavori lungo la tratta ferroviaria TrevisoPortogruaro, nello specifico nelle aree tra Ponte di Piave, Oderzo e Motta di Livenza.

L'intervento, seguito da Rfi, ha obiettivo il miglioramento del piano viario dei binari nelle tre stazioni.

Come segnala "giornalenordest", il cantiere ha trovato spazio nell’area dove in passato era locato lo scalo merci di Oderzo. Durante l’estate numerosi bilici hanno trasportato migliaia traverse precompresse che sono state tutte accatastate in lunghe file.

Ora è stato posizionato il cantiere con gli operai che stanno predisponendo dei binari, allacciati con uno scambio alla linea, per permette al “treno cantiere” di manovrare liberamente senza ostruire la linea principale che rimarrà attiva durante il periodo di lavori.

Il programma prevede la sostituzione delle traverse nei binari di incrocio delle tre stazioni e di alcuni scambi. L’intervento più importante in linea sarà la sostituzione delle traversine nel tratto tra Motta e Oderzo.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

21/06/2017

Treni fermi fino a venerdì

Conclusi i lavori di ammodernamento della linea Treviso-Portogruaro. Le corse ripartiranno però solo il 23 giugno

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×