22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

22 luglio 2018

Nord-Est

Operaio 33enne muore schiacciato da un nastro trasportatore

commenti |

Non ce l’ha fatta l’operaio rimasto vittima di un incidente sul lavoro avvenuto stamattina in una ditta specializzata in lavanderie industriali e noleggio biancheria a Mestre. Il ragazzo, un 33enne bengalese, Alin Shamiul, era rimasto incastrato in un nastro trasportatore di un macchinario e, una volta liberato dai vigili del fuoco era stato soccorso dal personale del Suem e portato in ospedale, dove è spirato.

 

Per ricostruire la dinamica dell'accaduto sono intervenuti gli ispettori dell'Ulss 3 "Serenissima", che avranno il compito di far luce sulla vicenda.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×