18 ottobre 2019

Esteri

Ostaggi e spari, paura in Francia

commenti |

commenti |

Paura vicino Tolosa. Un 18enne è rimasto asserragliato per ore in un bar tabacchi di Blagnac, sparando due volte contro la polizia e trattenendo inizialmente 4 ostaggi, la proprietaria del locale e le sue dipendenti. Nella serata di ieri, martedì, le 4 donne sono state liberate.

 

Fonti della polizia precisano che il giovane è noto alle forze dell'ordine: era stato fermato durante una manifestazione dei gilet gialli il 15 febbraio scorso. In un foglio, il ragazzo afferma di aver agito in nome dei gilet gialli.

 

Nel documento, trovato nella sua abitazione, il sequestratore si dichiara "dispiaciuto" per aver dovuto fare un'azione del genere: "Se non lo facessi, nessuno si muoverebbe - si legge - allora io farò di tutto perché i gilet gialli vincano la loro battaglia".

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×