23 ottobre 2019

Nord-Est

Palazzina a fuoco, donna si getta dal terzo piano. 9 intossicati, tra cui 2 bambini

commenti |

commenti |

Una donna è rimasta ferita ed è ricoverata all'ospedale di Vicenza dopo essersi gettata dal terzo piano di un condominio, in preda al panico per un incendio che si era sviluppato nel proprio appartamento. Il rogo si è sviluppato stamani, intorno alle ore 7.00, a Torri di Quartesolo, in provincia di Vicenza. La donna non sarebbe in pericolo di vita.

 

Altre nove persone - secondo quanto si è appreso - si sono recate o sono state trasportate in ambulanza al pronto soccorso. Otto sono gli intossicati dal fumo, tra cui due bambini.

 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, con tre automezzi, per domare le fiamme. L'incendio è stato spento, e le squadre stanno svolgendo le operazioni di smassamento.

 

La donna, secondo quanto riferito dal Suem 118, nella caduta ha riportato la frattura di un femore. 

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×