27/06/2017temporale e schiarite

28/06/2017temporale forte

29/06/2017piovaschi e schiarite

27 giugno 2017

Agenda

Pamali Festival.

Festival di pace, amore e libertà

Musica

quando dal 10 al 15 agosto 2017
dove Cison di Valmarino
Passo San Boldo - Cison di Valmarino
prezzo ingresso singola giornata: 15 euro+1.67 pacchetto da 3 giorni: 40 euro+2.43 pacchetto da 6 giorni: 60 euro+3.04
info +39 339 854 8610 info@pamali.it
organizzazione Pamali Project
sito web https://goo.gl/gI5mmh

PROGRAMMA:

-giovedì 10 agosto: Radio Zastava, Small Jackets, Frank Malosti & Compagnia Air Frank

-venerdì 11 agosto: Dirty Honkers, Carlo Ga, Hamka, Johnny Caos & Pols

-sabato 12 agosto: Jamaram, Rebel Rootz, Magz

-domenica 13 agosto: Africa Unite, Sweet Cicuta, The Admirals, Alberto Visentin & The Cocco's Nuts

-lunedì 14 agosto: Dub Fx, Roby M Rage, Hit-Kunle

-martedì 15 agosto: non disponibili

Altri Eventi nella categoria Musica

Valdobbiadene

27/06/2017 dalle 21:00 alle 23:30 - Cantina Fasol Menin, Via Fasol Menin 22/B, Valdobbiadene

Ray Mantilla Euro Space Station.

Un mito con una band straordinaria alla Fasol Menin

Godega di S.U.

27/06/2017 dalle 21:00 alle 23:30 - Villa Pera Pianzano, Via Resel 53, 31010 Godega di Sant'Urbano

Giovani note in Villa Pera.

Martedì 27 giugno 2017, ore 21.00: Giovani note in villa - Concerto dell'orchestra SiO di San Fior

Godega di S.U.

29/06/2017 dalle 21:00 alle 23:30 - Villa Pera Pianzano, Via Resel 53, 31010 Godega di Sant'Urbano

Musica di una sera d’estate in Villa Pera.

Giovedì 29 giugno 2017, ore 21.00: Musica di una sera d'estate - Concerto dell'associazione culturale "Contrappunti"

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.916

Anno XXXVI n° 12 / Giovedì 22 giugno 2017

C'ERA UNA VOLTA VIA CAPRERA

Lo sceriffo Gentilini ce l’ha ancora nel cuore. Tanto da prendere carta e penna e scrivere al Quindicinale. Per far memoria di una strada che era “centro commerciale urbano”. Dove si trovava il cementista, lo zoccolaio, lo stradin, l’osteria col servizio di carrozze....

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×