24 agosto 2019

Esteri

Il papà diventa donna e la mamma uomo: il Inghilterra la prima famiglia "gender fluid"

commenti |

Si sta per formare in Inghilterra, la prima famiglia gender fluid in assoluto. Louise, 32 anni, è nato maschio ma ora sta pianificando di sottoporsi all’operazione per il cambio di genere, in quanto ha dichiarato di sentirsi una femmina sin dal periodo adolescenziale. Nikki invece, che ora si fa chiamare Charlie, è nata donna ma si identifica sia come maschio che come femmina, “Detestavo il ciclo e il seno - ha confessato - a un certo punto mi sono reso conto che ho sempre desiderato essere un uomo".

 

I due coniugi di Middlesbrough sono stati fortemente criticati per il modo in cui hanno deciso di crescere il loro figlio biologico, il piccolo Star Cloud di cinque anni. Louise e Nikki hanno deciso di completare durante questo periodo la loro “trasformazione” perché non vogliono che Star cresca con dei genitori che si sentono incompleti. La coppia non gli ha imposto un genere perché vuole che sia lui stesso a prendere una decisione in merito. Per il momento Star viene definito “persona” ed è libero di giocare con qualsiasi tipo di giocattolo nonché di vestirsi e truccarsi nel modo che ritiene più opportuno. Questo causa al piccolo Star alcuni problemi a relazionarsi con i compagni d’asilo, i quali non lo lasciano giocare con le bambole.

 

I genitori hanno spiegato al figlio che “chiunque può giocare con le bambole e che è una buona pratica per quando crescerà e diventerà papà”. Questi comportamenti hanno suscitato caos sul web: i commenti e gli insulti rivolti alla coppia, in alcuni casi veramente pesanti, riguardano per la maggior parte l’educazione del figlio. Alcuni invocano addirittura l’intervento degli assistenti sociali.

Edoardo Lavina

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

18/08/2015

«No alla teoria gender»

Il consigliere di opposizione Azzolinmi tuona contro l'indirizzo della Giunta moglianese

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×