22/09/2017quasi sereno

23/09/2017parz nuvoloso

24/09/2017temporale e schiarite

22 settembre 2017

Vittorio Veneto

Park sotterranei di Piazza Meschio: atti vandalici, deiezioni e bivacchi

Una ventina di condomini fa un esposto al comune e a Edilvì, chiedendo nuovamente la chiusura

commenti |

VITTORIO VENETO - Atti vandalici, residui di bivacchi e addirittura deiezioni umane. Così si presentano i parcheggi sotterranei di piazza Meschio, dopo la riapertura dell’accesso coincisa con l’attività di pulizia e messa in sicurezza del comune.

 

Come riporta il Gazzettino, 17 condomini hanno fatto un esposto al Comune, all’amministratore condominiale e a Edilvì, per chiedere l’immediata chiusura dell’accesso al parcheggio sotterraneo, aperto verso fine agosto.

 

L’area è infatti diventata meta di persone senza fissa dimora, che lasciano le “tracce” dei propri soggiorni sporcando e imbrattando il park. I residenti ora hanno paura, visto che si sono trovati anche con le serrature dei box auto forzate.

 

L’apertura dei parcheggi era arrivata con la (parziale) agibilità decisa dal comune per Piazza Meschio: ora purtroppo sono arrivati anche i primi inconvenienti.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×