21/11/2017foschia

22/11/2017parz nuvoloso

23/11/2017nuvoloso

21 novembre 2017

Vittorio Veneto

Park sotterranei di Piazza Meschio: atti vandalici, deiezioni e bivacchi

Una ventina di condomini fa un esposto al comune e a Edilvì, chiedendo nuovamente la chiusura

commenti |

VITTORIO VENETO - Atti vandalici, residui di bivacchi e addirittura deiezioni umane. Così si presentano i parcheggi sotterranei di piazza Meschio, dopo la riapertura dell’accesso coincisa con l’attività di pulizia e messa in sicurezza del comune.

 

Come riporta il Gazzettino, 17 condomini hanno fatto un esposto al Comune, all’amministratore condominiale e a Edilvì, per chiedere l’immediata chiusura dell’accesso al parcheggio sotterraneo, aperto verso fine agosto.

 

L’area è infatti diventata meta di persone senza fissa dimora, che lasciano le “tracce” dei propri soggiorni sporcando e imbrattando il park. I residenti ora hanno paura, visto che si sono trovati anche con le serrature dei box auto forzate.

 

L’apertura dei parcheggi era arrivata con la (parziale) agibilità decisa dal comune per Piazza Meschio: ora purtroppo sono arrivati anche i primi inconvenienti.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×