12 dicembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Parte il censimento, il comune pubblica nomi e foto degli incaricati per evitare i "soliti casi" del porta a porta

In questo modo il Comune vuole rassicurare i cittadini invitandoli a collaborare

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Parte il censimento, il comune pubblica nomi e foto degli incaricati per evitare i

SEGUSINO – Parte il censimento ed a Segusino il Comune pubblica foto e nome dei rilevatori per rassicurare i cittadini e indurli a partecipare alla consultazione che va ricordato è obbligatoria. In tempi di truffe porta a porta la Municipalità ha voluto dare un riferimento certo ai residenti affinché sappiano di chi fidarsi quando gli operatori del censimento andranno a suonare alla porta.

“È iniziato il nuovo censimento permanente della popolazione e delle abitazioni! – si legge in una nota - Fino al 20 dicembre 2019 in oltre 2.800 Comuni italiani, tra cui Segusino, un campione di famiglie che sarà avvisato preventivamente tramite lettera, è invitato a rispondere alle domande del questionario Istat. Alcune famiglie (a Segusino in tutto circa 200) dovranno rispondere ad un questionario online, altre ad un questionario somministrato dai rilevatori ufficiali incaricati dal comune, che saranno muniti di tesserino di riconoscimento. Ricordiamo che la partecipazione al Censimento è un obbligo di legge, la violazione dell’obbligo di risposta prevede una sanzione”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×