19/07/2018quasi sereno

20/07/2018quasi sereno

21/07/2018possibile temporale

19 luglio 2018

Montebelluna

Pascal a Sofiya: “Sarai una regina”

“Chi l’ha Visto?” si è occupata di nuovo del caso. La testimonianza di un’amica

commenti |

CORNUDA Nuovi dettagli sulla relazione tra Pascal Albanese e Sofiya Melnik, la 43enne ucraina trovata morta sul Monte Grappa.

Ieri del caso si è occupata nuovamente la trasmissione “Chi l’ha visto?”.

 

A rivelare com’era stato l’inizio della relazione tra i due è stata un’amica intervistata dal programma. “Per me sarai una regina”, diceva Pascal quando si erano conosciuti, nel 2001. Lei lavorava in un bar a Montebelluna e lui passava sempre a trovarla. Un amore vero, quindi, quantomeno all’inizio.

 

Poi però le cose sono cambiate e lei ha intessuto la relazione col geologo emiliano ed alcuni mesi fa col medico per il quale avrebbe voluto lasciare Pascal.

Fino al tragico epilogo: il suicidio di lui e la morte di lei, uccisa e ritrovata appunto sul Monte Grappa.

 

Sulla vicenda proseguono le indagini, ci sono ancora molti punti da chiarire. Primo fra tutti: chi ha ucciso Sofiya? “È stato Pascal a uccidere Sofiya o c’è un uomo misterioso che è rimasto nell’ombra?”, ha detto la conduttrice Federica Sciarelli annunciando il servizio di Nicola Endimioni.

 

La puntata di “Chi l’ha Visto?” del 10 gennaio su raiplay.it (dal minuto 38) >>

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×