18 settembre 2019

Vittorio Veneto

"E' la Pasqua, non il Natale, la nostra festa più importante"

Lo dice il vescovo di Vittorio Veneto, Corrado Pizziolo: "Il Natale lo si è iniziato a celebrare molto dopo”

Roberto Silvestrin | commenti |

VITTORIO VENETO - La Pasqua è il momento centrale di tutta la cristianità. Nella nostra tradizione, spiega il vescovo Corrado Pizziolo, “la Pasqua viene celebrata fin dall’inizio. Il Natale, invece, lo si è iniziato a celebrare molto dopo”.

 

Passione, morte, resurrezione del Cristo e dono dello Spirito Santo sono quindi elementi fondanti della fede cattolica, nonostante uno sbilanciamento – spesso consumistico e superficiale – a favore del Natale, nell’immaginario collettivo.

 

“Le altre celebrazioni – continua Pizziolo – prendono forma solo dopo, e sempre a partire dalla Pasqua. Prendono avvio proprio da qui. Basti pensare alla Quaresima. Ma tutta la liturgia cristiana nasce partendo dalla celebrazione della Pasqua, sia quella annuale che quella settimanale”.

 

Il Natale, ammette il vescovo, è sicuramente “vissuto e sentito con più emotività”, ma questo assolutamente non lo rende prioritario rispetto alla Pasqua.

 

Quest’ultima pone al centro la riflessione sulla vita e la morte, “che non è la nullificazione di una vita ma viene assunta volontariamente come affidamento a Dio Padre”. L’esito della morte, nella Pasqua, “non è il nulla, ma la vita per sempre”.

 

Per questo, spiega Pizziolo, questa festa è “un messaggio di senso e di speranza. Vuol dire che c’è qualcuno che mantiene la promessa che ci viene fatta quando nasciamo, dando una prospettiva di eternità”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

16/01/2018

"Il Prefetto non mi ha invitata"

Su facebook duro affondo della sindaca opitergina Maria Scardellato, critica sulla visita del vescovo Pizziolo ai migranti domenica scorsa all'ex Caserma Zanusso

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×