22 settembre 2019

Basket

Pasqua sorridente per Treviso

Nell'ultima di regular season la De Longhi supera d'autorità Udine: al Palaverde finisce 77-59

Basket

TREVISO - Nell’uovo di Pasqua della De’ Longhi TVB c’è l’ultima partita di Regular Season, la 30° giornata della A2 nella quale i trevigiani affrontano al Palaverde la GSA Udine in un match decisivo per stabilire le posizioni nella griglia dei play off.

Treviso Basket è reduce da 11 vittorie consecutive, ma all’andata del derby triveneto al Carnera di Udine la squadra di coach Menetti subì una pesante sconfitta per 77 a 63.

Squadra al completo per TVB che ha recuperato anche Eric Lombardi, a differenza del coach bianconero Martelossi costretto a rinunciare a Cortese e Nikolic.

Il match parte subito a ritmi altissimi, con Imbrò che segna in lay-up e Mortellaro che risponde di prepotenza con 6 punti consecutivi per la GSA. Logan inizia bene con la sua specialità, la bomba in transizione, e Tessitori replica portando il punteggio sull’8-6 a 3’04”. L’USA della De’ Longhi è davvero indemoniato ed esalta il Palaverde già in clima playoff: due palloni rubati dalla guardia americana e il lay-up in solitaria danno il via al parziale di 8-0 completato dalle bombe di Imbrò e Burnett.

Simpson e Amici accorciano il punteggio per Udine, ma ancora Logan da tre punti e un ottimo canestro di Chillo dopo rimbalzo in attacco portano Treviso avanti di 8 lunghezze.

Il palleggio, arresto e tiro di Lombardi fissa il risultato sul 24-16 dopo il primo quarto di gioco.

Lombardi cancella Spanghero con un’imperiosa stoppata, poi Uglietti realizza in allontanamento. Chillo lavora benissimo sotto le plance, battendo Pellegrino e segnando il canestro del +12 TVB (28-16). Il divario resta invariato a cinque minuti dal termine del secondo quarto. Alle realizzazioni di Uglietti e Lombardi risponde l’ex Pinton da oltre l’arco. La De’Longhi decide di cambiare marcia mostrando un ritmo di gioco pazzesco: due perfette circolazioni dei ragazzi di coach Menetti si concludono con le due triple di Logan (3/5, 11pt) e Severini. Martelossi a questo punto può solo chiamare minuto, ma servirà a poco perché “Il professore” è un’autentica furia in campo: il suo parziale di 8-0 conclude un secondo quarto da antologia del basket (48-30).

Al rientro in campo l’inerzia del match rimane invariata con TVB che mantiene le 20 lunghezze di vantaggio con le due bombe dei “soliti” Logan (21 punti in 23 minuti) e Severini (54-34). La reazione dell’APU è tutta di Powell che realizza 8 punti consecutivi che fanno infuriare coach Menetti, ma la risposta arriva perentoria con tre triple consecutive di un Davide Alviti, perfettamente calato nei panni di “mister utilità”. Il Palaverde esplode ed è di nuovo +18 (63-45). La fiammata incendiaria dell’ala laziale tiene a distanza Udine che ci prova con Powell e Simpson, e il terzo quarto termina con TVB saldamente avanti 65-47.

Polveri bagnate ad inizio ultimo quarto, con la sola tripla di Imbrò ad andare a bersaglio nei primi 4 minuti. Quello che sorprende, però, è la continua intensità difensiva della De’Longhi che tiene Udine a 49 punti dopo 38’ di gioco. Gli ultimi minuti scorrono senza particolari sussulti, con l’ingresso dei giovani Barbante e Sarto (2 punti per lui). Il match si chiude sul 77-59, con Treviso Basket che sigilla il secondo posto in campionato realizzando il record di punti in Regular Season. Prossimo appuntamento al PalaVerde domenica 28 alle ore 18 per Gara1 degli ottavi di Playoff contro la 2B Control Trapani.

 

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – A.P.U. GSA UDINE 77-59

DE’ LONGHI: Logan 21 (3/4, 5/11), Imbrò 10 (2/4, 2/4), Burnett 6 (1/5, 1/5), Severini 6 (2/4 da 3), Tessitori 9 (2/5, 1/2); Sarto 2 (1/1, 0/1), Alviti 9 (3/3 da 3), Barbante (0/2 da 2), Chillo 6 (3/5, 0/1), Uglietti 4 (2/4, 0/1), Lombardi 4 (2/3, 0/1). All.: Menetti.

A.P.U. GSA: Pinton 6 (0/1, 2/4), Penna 2 (0/2, 0/1), Simpson 9 (1/2, 1/3), Powell 15 (5/10, 1/2), Pellegrino 18 (7/11, 0/1); Mortellaro (0/5 da 2), Amici 7 (2/5, 0/4). N.e.: Visentini, Cautiero, Chiti, Nikolic. All.: Martelossi.

Arbitri: Rudellat, Costa, Meneghini.

Note: pq 24-16, sq 48-30, tq 65-47. Tiri liberi: TV 3/7, UD 15/24. Rimbalzi: TV 7+22 (Tessitori 3+2), UD 14+29 (Pellegrino 3+10). Assist: TV 19 (Imbrò 5), UD 11 (Pinton e Amici 3). Spettatori: 4713

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Basket

Coach Menetti dovrà rinunciare agli infortunati Alviti e Imbrò, ma potrà avere per la prima volta in campo i reduci dal Mondiale Isaac Fotu e Amedeo Tessitori

Trofeo Gilberto Benetton, giovedì al Palaverde arriva il Fenerbahce

TREVISO - Si accendono le luci del Palaverde per il primo grande evento stagionale, il Trofeo Gilberto Benetton.

Basket

Le prime parole del nuovo giocatore della De Longhi Basket, il neozelandese Isaac Fotu

"Treviso, proposta presa al volo"

TREVISO - E’ stato presentato lunedì alla stampa il giocatore neozelandese Isaac Fotu, 25 anni, ala-centro di 203 cm, ex Ulm (Germania), Manresa e Saragoza (Spagna), che ha disputato un brillante Mondiale in Cina con i “Tall Blacks”.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×