23/07/2018quasi sereno

24/07/2018quasi sereno

25/07/2018possibile temporale

23 luglio 2018

Mogliano

Patente falsa, denunciato

Liberiano 32enne fermato dai Carabinieri prova a scappare. I militari lo acciuffano poco dopo

commenti |

ZERO BRANCO - Deniunciato dai Carabinieri per essere stato sopreso alla guida con una patente falsa. E così è finito nei guai un liberiano di 32anni fermato a Zero Branco martedì.

 

La pattuglia aveva seguito l'Audi A3 dell'uomo che aveva destato qualche sospetto nella zona dell'aeroporto di Quinto.

 

L’uomo ha dunque consegnato i documenti e poi, fingendo di fare due passi con il cellulare in mano, si è allontanato dall'auto dandosela a gambe. I carabinieri nel giro di poco sono però riusciti a fermarlo.

 

La patente dunque è risultata falsa. Portato in stazione a Zero Branco, è stato denunciato per possesso di documento falso, guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale. L'auto è stata sequestrata.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

20/09/2017

Spilla 300 euro al vicino: denunciato

Nei guai un 48enne di Ponte di Piave: avrebbe chiamato la vittima qualificandosi come avvocato e chiedendo la cifra per dei danni all'auto della compagna

immagine della news

18/09/2017

Marjuana in auto: denunciato

Nei guai un 21enne di Roncade: i militari nella sua abitazione hanno rinvenuto un bilancino di precisione

immagine della news

25/11/2014

In auto bazar della droga

Nei guai un 30enne pizzicato dai Carabinieri a Biancade. La denuncia è scattata immediata

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×