22 luglio 2019

Vittorio Veneto

Il Pd attacca Da Re dopo l'affondo al Vescovo: "Questa è sfrontatezza, modi sprezzanti"

Nella polemica si inserisce il segretario provinciale dem Zorzi

commenti |

VITTORIO VENETO - Nello scontro tra il segretario nazionale della Lega Gianantonio Da Re e il vescovo Corrado Pizziolo si inserisce anche il Pd, con il segretario provinciale Giovanni Zorzi. Dura la replica dell’esponente dem nei confronti dell’ex sindaco di Vittorio Veneto:

 

“Evidentemente ben più del caldo agostano, è la fame di potere e di poltrone che stando alla testa la Lega e i suoi capi: un delirio di onnipotenza che non ha più freni, addirittura arrivando a intromettersi nelle vicende di un magistero come quello della Chiesa. La sfrontatezza con cui il segretario regionale della Lega Da Re si rivolge al Vescovo Pizziolo non ha giustificazioni, specie nel modo sprezzante in cui si arroga il diritto di replicare a nome di tutta la gente veneta che - secondo lui - ha finito la pazienza”, dichiara Zorzi.

 

“Il punto è che questo clima avvelenato dalla propaganda permanente di Salvini e dei suoi fedeli discepoli serve solo a coprire l’incapacità della Lega di affrontare i problemi della gente con fatti concreti e risolutivi, come del resto è stato dimostrato dai crescenti malumori di imprenditori e sindacati nei confronti del primo provvedimento, l’altisonante “decreto dignità”, confusamente abbozzato da questo governo dopo mesi di nulla – continua Zorzi -. Per stare in tema, Papa Paolo VI diceva che “la politica è la forma più alta ed esigente di carità”. Se non con i fatti, l’invito che faccio è di provare a praticare questa forma di carità almeno con le parole: oggi hanno altrettanto valore e possiedono la forza necessaria a bonificare un clima che in questo momento non permette a chi sta peggio, italiano e straniero che sia, di guardare con fiducia e sicurezza al futuro."

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×