13 novembre 2019

Rugby

"Peccato il risultato, ma siamo sulla strada giusta"

Il capitano del Benetton Alberto Sgarbi commenta il match dello scorso weekend a Swansea contro gli Ospreys

Rugby

Alberto Sgarbi

TREVISO - In casa Benetton Rugby, dopo la sconfitta di Swansea contro gli Ospreys, è capitan Alberto Sgarbi a parlare ai microfoni di BEN TV.

La gara non è certamente andata come volevate.
“Decisamente no, volevamo fortemente la vittoria e non siamo riusciti a centrare l’obiettivo. E’ stata una gara difficile, dura, complicata anche dalle condizioni meteo che non hanno consentito il gioco alla mano, ma a parte questo, ci sono stati parecchi episodi che ci hanno penalizzato a causa della nostra indisciplina. Non mi riferisco soltanto al cartellino rosso, ma più in generale anche al non essere riusciti a rispettare il nostro piano di gioco in determinati momenti della gara. Nonostante ciò, mi sento di dire che l’energia e la voglia che abbiamo messo in campo è stata importante ed allo scadere ci ha consentito di reagire e raccogliere il bonus. In quattro minuti abbiamo segnato due mete e credo che se avessimo avuto ancora qualche minuto a disposizione, la partita avrebbe avuto un risultato diverso”.

 


Giocare in 14 comunque per gran parte del match ha comunque inevitabilmente pesato?
“Il rosso è pesato, ma devo dire che in certe situazioni con l’uomo in meno ti facilita nel trovare extra energie. Chiaro che abbiamo sofferto difensivamente per il crearsi di spazi e soprattutto nelle difese delle maul da touche. Su queste cose che non hanno funzionato stiamo già lavorando e lavoreremo in settimana per sistemare il tutto in vista delle prossime gare”.

Cosa vi siete detti a fine gara?
“Non abbiamo parlato molto, eravamo tutti delusi e dispiaciuti per l’esito del match, consapevoli comunque del percorso che stiamo facendo e che abbiamo tutte le possibilità per vincere questo genere di partite”.

Adesso un weekend di pausa e sabato 26 ore 16:00 a Monigo arriveranno i Southern Kings?
“Questa settimana sarà ugualmente importante anche se non giochiamo, proprio per affinare gioco e schemi. Rivedremo la gara di Ospreys, faremo un lavoro fisico importante e ci prepareremo al meglio per affrontare i Kings”.
 

Fonte: benettonrugby.it

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Rugby

In Galles gara sempre sul filo: all'ultimo respiro la spuntano gli Scarlets

Leoni ko allo scadere

LLANELLI (GALLES) - Al Parc Y Scarlets le cose non cominciano nel miglior dei modi per i Leoni che al 6’ subiscono la meta dei padroni di casa con Steff Evans lesto a leggere la traiettoria dell’ovale passato indietro da Ioane per Hayward.
 

l'ultimo tentativo di Mogliano
l'ultimo tentativo di Mogliano

Rugby

Brutta partita che nel finale Mogliano rischia comunque di vincere. Il punto di bonus difensivo premia la volontà di crederci fino alla fine.

Piacenza ferma la corsa di Mogliano sconfiggendo i biancoblù 13 a 9

PIACENZA – Per pochissimo Mogliano non riesce in pieno recupero a raddrizzare una partita non particolarmente bella, e perde per 4 punti di scarto contro Piacenza, dovendosi accontentare del punticino di bonus difensivo.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×