15 ottobre 2019

Nord-Est

Pensionato si toglie la vita facendo esplodere la sua auto

Interviene la moglie, ma viene colta da malore

commenti |

commenti |

VICENZA - Un pensionato di 71 anni, Flavio Pesavento, residente in una contrada di Asiago (Vicenza), si è fatto esplodere questa mattina, all'interno della propria auto in un'area di proprietà limitrofa alla sua abitazione. Secondo una prima ricostruzione da parte dei carabinieri della locale stazione l'uomo, che pare soffrisse da tempo di depressione, ha collocato una bombola di gas, di quelle utilizzate in cucina, all'interno della propria vettura, una Fiat Panda vecchio modello.

 

Avrebbe poi cosparso di benzina l'abitacolo e successivamente ha appiccato il fuoco, provocando una forte deflagrazione che è stata avvertita dai residenti nel raggio di diversi chilometri. La prima ad intervenire è stata la moglie del pensionato, che è stata colta da malore. Sul posto, oltre ai militari, anche due mezzi del vigili del fuoco e l'ambulanza dell'ospedale di Asiago.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×