24/10/2017sereno

25/10/2017velature sparse

26/10/2017sereno con veli

24 ottobre 2017

Montebelluna

Perde le staffe allo sportello di Ats e sfonda una vetrata

L’uomo aveva anche un coltello. Dipendente colpito da una scheggia

commenti |

MONTEBELLUNA Momenti di tensione questa mattina alla sede di Ats a Montebelluna. Un uomo di 62 anni è andato in escandescenza dando un pugno su una delle vetrate dello sportello, restando ferito.

Colpito da una scheggia, ma con conseguenze minime, un dipendente della struttura.

 

Stando a quanto emerso, l’uomo avrebbe fatto il diavolo a quattro per protestare per il ritardo di alcuni lavori presso una sua proprietà; circostanza su cui comunque sono in corso accertamenti.

 

Sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno sequestrato un coltello in possesso dell’uomo, poi trasportato in ambulanza verso l’ospedale di Montebelluna per essere sottoposto alle cure del caso.

 

Oltre che per le minacce e per i danni, per il 62enne scatterà anche denuncia per porto abusivo di oggetti atti ad offendere

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×