16/02/2019sereno con veli

17/02/2019foschia

18/02/2019nebbia e schiarite

16 febbraio 2019

Rugby

Perde il lobo dell'orecchio durante una fase di gioco

L'episodio è accaduto domenica a Polcenigo tra Pedemeontana Livenza e Rugby Oderzo

Rugby

ODERZO - Perde un pezzo di lobo durante una fase di gioco. È accaduto ieri a Polcenigo, in provincia di Pordenone, durante la partita di rugby (C2) tra Pedemontana Livenza e il Rugby Oderzo.

Come riporta il Messaggero, il 33enne pilone destro della squadra di casa M.C., si è accasciato al suolo durante una mischia chiusa.

E da subito ha perso molto sangue dall’orecchio: un pezzo di lobo era caduto a terra sotto di lui.

L’arbitro ha sospeso temporaneamente il match (finito poi 10-10) per l’ingresso in campo dei sanitari che hanno soccorso il giocatore.

Il 33enne al termine del match è stato ricoverato all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone dove medici gli hanno riattaccato il pezzo di lobo con venti punti di sutura. Dieci i giorni di prognosi per lui ma ci sarebbero poche speranze che l’innesto abbia successo.

La vittima, come riporta il giornale, avrebbe sentito i denti degli avversari: il match è stato ripreso con un video.

Per gli avversari si sarebbe trattato di una incidente durante la fase della mischia.

Dopo questo episodio, saltato anche il tradizionale appuntamento del terzo tempo.

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Nasi Manu
Nasi Manu

Rugby

Gli esami strumentali effettuati nella giornata di ieri hanno mostrato che il giocatore del Benetton ha risposto favorevolmente alla terapia. Ciò gli consentirà di riprendere gradualmente l’attività sportiva

Nasi Manu tornerà a giocare

TREVISO - Il Benetton Rugby oggi ha emesso un aggiornamento sulle condizioni di salute del giocatore Nasi Manu.

Rugby

Turno di campionato casalingo per il Benetton Rugby: si gioca alle 18.15

A Monigo arrivano gli Scarlets

TREVISO - Dopo le due settimane di pausa dovute agli impegni delle Nazionali Maggiori nel Guinness Six Nations, questo weekend ritorna il Guinness PRO14.
 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×