12 novembre 2019

Castelfranco

Perquisita la casa di un impiegato di 39anni, trovati 190 grammi di marijuana

L'uomo è stato tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Castelfranco

commenti |

commenti |

CASTELFRANCO - Blitz dei carabinieri  della compagnia di Castelfranco Veneto supportati dal nucleo cinofili di Torreglia (PD) e della stazione di Rosa’. Ieri le forze dell’ordine hanno perquisito la casa di un impiegato di 39 anni.

 

Nel corso delle attività sono stati rinvenuti circa 190 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e diverso materiale per il conferimento. L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio ed oggi ha ammesso le sue responsabilità davanti al giudice di Vicenza che gli ha inflitto una condanna a 10 mesi, pena sospesa.

 

Le indagini erano partite l'estate scorsa in seguito alle dichiarazioni di alcuni  acquirenti della piazza castellana.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×