23/10/2018velature sparse

24/10/2018sereno con veli

25/10/2018quasi sereno

23 ottobre 2018

Montebelluna

Pesce sotto al solleone, arrivano i vigili e scatta il sequestro

Era stato lasciato dal fornitore all’esterno del ristorante, chiuso al momento della consegna

commenti |

pesce

MONTEBELLUNAIl corriere arriva, trova il ristorante chiuso e lascia il pesce fuori sotto al solleone. È accaduto nei giorni scorsi a Montebelluna. La cosa ha fatto scattare le verifiche della Polizia Locale, che ha disposto il sequestro del pesce – una cinquantina di chili di branzini e salmone – rimasto per un paio d’ore a scaldarsi al sole.

 

La vicenda viene riportata oggi dalla Tribuna di Treviso. Stando a quanto ricostruito, l’addetto alle consegne si sarebbe presentato col carico davanti al ristorante. Non c’era nessuno, però, e per questo avrebbe deciso di posizionare i pacchi all’esterno del locale. Sono stati visti da dei passanti che hanno chiamato la Polizia Locale.

 

Giunti sul posto gli agenti hanno proceduto col sequestro del materiale ed è stato contattato il proprietario. Questi ha spiegato che il pesce sarebbe stato lavorato immediatamente e non ci sarebbero stati problemi.

La giustificazione però non ha convinto gli agenti, che hanno assegnato provvisoriamente il pesce ad un supermercato che lo ha tenuto in cella frigo in attesa di essere distrutto.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×