19/08/2018sereno con veli

20/08/2018quasi sereno

21/08/2018quasi sereno

19 agosto 2018

Castelfranco

Picchetto d’onore per Walter, l’alpino di Riese morto nell’incidente di ritorno da Trento

Commozione a Vallà per la scomparsa del 56enne

commenti |

picchetto d'onore

RIESE Picchetto d’onore e sfilata con il lutto al braccio per gli alpini trevigiani, all’adunata di Trento, in onore di Walter Simeoni, il 56enne di Vallà di Riese morto sabato a causa di un incidente in scooter mentre faceva ritorno a casa, nella zona di Levico.

 

L’uomo, operaio alla Breton di Castello di Godego, lascia la moglie Marisa e due figli, Margherita e Damiano.

Ieri, nella casa di Vallà dove Walter viveva, c’è stato un via vai continuo di parenti, amici e conoscenti che hanno voluto stringersi attorno ai famigliari.

La data dei funerali dell’uomo sarà probabilmente fissata oggi.

 

Intanto si continua a sperare per l’altro motociclista coinvolto nell’incidente in cui ha perso la vita Walter Simeoni, un uomo residente a Musano di Trevignano rimasto gravemente ferito in seguito all’impatto.

 

(Nell’immagine un momento del picchetto d’onore per Walter Simeoni)

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×