19 ottobre 2019

Cronaca

Picchia la moglie e minaccia di far esplodere la casa con la bombola di gas

commenti |

commenti |

Ha aperto la valvola di una bombola del gas da 50 litri e ha provato a farla esplodere per ben due volte, sul terrazzo dell’abitazione della moglie con l’accendino in pugno . A evitare il peggio, il difettoso funzionamento dell’arnese e il tempestivo intervento degli agenti della Polizia di Stato del commissariato Appio di Roma, diretto da Pamela De Giorgi, che sono riusciti a disarmarlo all'istante.

 

Dopo essere stato bloccato, il 45enne, ha iniziato ad aggredire i poliziotti minacciandoli di farli saltare in aria una volta tornato in libertà. L'uomo, già responsabile di maltrattamenti ai danni della moglie, l’aveva costretta a rifugiarsi in strada all’interno di un bar dopo averla minacciata ed aggredita.

 

Violenza domestica, resistenza a pubblico ufficiale e minacce, questi i reati di cui dovrà rispondere il cittadino romeno davanti all’autorità giudiziaria.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×