16/08/2018quasi sereno

17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

16 agosto 2018

Rugby

Piccoli dettagli condannano Mogliano ancora alla sconfitta

Viadana soffre ma proprio sul finire conquista una vittoria importante dopo una partita sul filo dell'equilibrio.

Rugby

Giacomo Nicotera tenta di avanzare nella difesa del Viadana

MOGLIANO – Una partita persa solo nel finale, qualche errore di troppo nei momento sbagliati e Mogliano che vede sfumare un risultato positivo dopo aver disputato una buona prova, sfiorando in più occasioni la meta e contenuto tutti i tentativi degli ospiti di sfondare con l’arma della rolling maul. Il pareggio poteva essere il risultato più giusto e meritato, ma purtroppo l’ultimo drive è stato fatale, Viadana ha sfondato e poi ha gestito il possesso in attesa del fischio finale. Oggi non era facile giocare sul pesantissimo terreno causato dalle piogge del giorno prima e continuate in mattinata. Il gioco al piede cercando l’errore dell’avversario in ricezione ha avuto il sopravvento, ed in alternativa l’avanzamento è stato gestito soprattutto dai pacchetti con numerosi pick and go.





Viadana cercava la vittoria con bonus ma ha trovato davanti a se un Mogliano tutt’altro che rassegnato a fare da sparring partner. I ragazzi biancoblù hanno difeso bene, e si sono riproposti spesso in attacco, ma le occasioni di segnare sono state sfruttate solo una volta, con la bella meta di Masato nel primo tempo. Tanto cuore e tanta volontà messa in campo dai giocatori non sono bastate, ma il pubblico ha apprezzato e li ha comunque applauditi al temine dell’incontro. L’auspicio è che prima o poi si possa esultare anche in Campionato come già fatto nel Trofeo Eccellenza. Il prossimo impegno non sarà dei più semplici ma i biancoblù ci dovranno provare. Gli avversari da affrontare saranno I Medicei, sabato 17 febbraio in quel di Firenze.





Federico Dalla Nora: “Sono partite che si risolvono sui dettagli, il campo pesante non ci ha certo favorito, loro sono una squadra molto fisica, ma i ragazzi hanno hanno dato tutto. Gli abbiamo chiesto questo e l’hanno fatto. Anche in queste situazioni la differenza spesso la fa l’esperienza. Quando è il momento di vincere la giovane età spesso non paga. Quando siamo li vicino alla linea di meta manca la scelta giusta o l’esperienza giusta per andare oltre il muro che ci si trova davanti. Li abbiamo messi in difficoltà in più momenti ma alla fine non siamo riusciti a vincere e ovviamente non siamo contenti.”





Mogliano V.to, Stadio “Maurizio Quaggia”- Sabato 03 febbraio 2018



Campionato di Eccellenza, XII^ Giornata



MOGLIANO RUGBY v RUGBY VIADANA 1970 7 – 12 (7-7)



Marcatori: pt. 11′ meta Moreschi, tr. Finco (0-7); 19’ meta Masato tr Giabardo G. (7-7), 79′ m. Anello (12-7)



st.: 78′ meta Anello



Mogliano Rugby: Guarducci; Masato, D’Anna (54′ Zanon), Zanatta, Buondonno; Giabardo G. (70′ Giabardo a.), Gubana (70′ Fabi); Baldino, Corazzi (Cap.), Finotto (70′ Bocchi); Maso (v.Cap.) (12′ Flammini), Bocchi (64′ Carraretto); Vento (70′ Ceccato), Ferraro (41 Nicotera), Buonfiglio (54′ Bigoni)



all.: Dalla Nora Rugby



Viadana 1970: Spinelli; O’Keeffe, Menon, Tizzi, Finco (57′ Manganiello); Pavan, Gregorio; Anello (54′ Gelati), Moreschi, Ribaldi; Chiappini, Orlandi (Cap.); Brandolini (54′ Denti), Silva (64′ Ceciliani), Bergonzini (41′ Breglia) a disp.: Bonfiglio, Mokom, Mannucci



all.: Frati



Arb. Luca Trentin (Lecco)



AA1 Giuseppe Vivarini (Padova) AA2 Simone Boaretto (Rovigo)



Quarto Uomo: Vittorio Favero (Treviso)



Cartellini: —;



Calciatori: Giabardo 1/1 (Mogliano Rugby); Finco ½ (Viadana); Pavan 0/1 (Viadana)



Note: Giornata umida e fredda, campo molto pesante, circa 350 spettatori.



Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1; Rugby Viadana 1970 4



Man of the match: Giovanni Giabardo (Mogliano)


 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Rugby

Il Rugby Villorba invita gratuitamente i ragazzi ad avvicinarsi alla palla ovale

A Villorba il Rugby Summer Camp 2018

VILLORBA - Continuando a svolgere appieno il ruolo di autentico “polo catalizzatore” del rugby che gravita ad est di Treviso, il Rugby Villorba rivolge un invito speciale ai ragazzi e ragazze dai 5 ai 12 anni, che hanno voglia di divertirsi giocando a rugby avvicinandosi a questa disciplina prima...

Rugby

Nella prima partita stagionale a Monigo passano i britannici 14-12

Leoni ko contro gli Warriors

TREVISO - Venerdì sera, davanti ai 2000 spettatori dello Stadio Monigo, è andata in scena la prima delle tre amichevoli estive dei Leoni.

Aura Muzzo
Aura Muzzo

Rugby

Un'altra convocazione in azzurro per l'Iniziative Rugby Villorba

Aura Muzzo in Nazionale al torneo Seven in Kazan

VILLORBA - La fucina del rugby villorbese femminile ottiene una nuova gratificazione con una nuova prestigiosa convocazione di Aura Muzzo da parte di Alfredo De Angelis, tecnico della Nazionale Italiana Seven Femminile.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×