24/10/2017sereno

25/10/2017velature sparse

26/10/2017sereno con veli

24 ottobre 2017

Calcio

Pillon ko, Parma in Serie B

Non riesce l'impresa all'allenatore di Preganziol, il suo Alessandria sconfitto nella finale playoff di Lega Pro 2-0 dai ducali

Calcio

Bepi Pillon

FIRENZE - Niente da fare per l'Alessandri di Bepi Pillon (nella foto), il Parma è promosso in serie B. I crociati hanno dominato la finale contro l'Alessandria e hanno staccato il biglietto promozione. E' il secondo salto di categoria in due anni.

Un gol di Scavone, dopo 11' di gioco, e uno di Nocciolini, al 21' della ripresa, hanno regalato infatti alla formaiozne ducale la promozione in Serie B, permettendo agli emiliani di aggiudicarsi per 2-0 la finale dei Playoff del campionato di Lega Pro, disputata nello stadio Franchi, a Firenze.

Per il club emiliano si tratta del ritorno nel grande calcio: era retrocesso in Serie B nella stagione 2014/15 e, dopo il fallimento, la squadra era stata iscritta al campionato di Serie D, da dove è risalita fino a tornare nei cadetti.

Una stagione interminabile, difficile, faticosa ma alla fine l'obiettivo è stato raggiunto. Peccato per Bepi Pillon, allenatore di Preganziol, subentrato a mister Braglia lo scorso aprile e autore di una cavalcata memorabile: per lui è mancata solo la ciliegina sulla torta.

 

PARMA-ALESSANDRIA 2-0 (1-0)

Parma (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Lucarelli, Di Cesare, Iacoponi; Munari, Scozzarella (65′ Giorgino), Scavone; Nocciolini (73′ Coly), Calaiò, Baraye (85′ Edera). A disp: Zommers, Saporetti, Mastaj, Garufo, Sinigaglia, Nunzella, Ricci, Simone, Messina. All.: D’Aversa.

Alessandria (4-4-2): Vannucchi; Celjak (71′ Evacuo), Gozzi, Sosa, Barlocco; Marras, Cazzola, Branca, Nicco (65′ Iocolano); González, Fischnaller (83′ Piccolo). A disp.: La Gorga, Manfrin, Mezavilla, Piana, Rosso, Giuro, Nava. All.: Pillon.

Arbitro: Giua di Olbia. Marcatori: 11′ Scavone, 66′ Nocciolini Note –

Ammoniti: Scavone, Frattali (P); Branca

 

Altri Eventi nella categoria Calcio

Danilo Tunno
Danilo Tunno

Calcio

Arrivato venerdì sera, domenica ha giocato, e vinto, la gara di Promozione contro la capolista Portomansué

Tunno nuovo portiere del Treviso

TREVISO - Arrivato in gran segreto venerdì sera, Danilo Tunno, 27 anni, portiere acrobata, non si poteva presentare meglio al cospetto della sua nuova tifoseria.

Calcio

Tutti i risultati delle squadre trevigiane dalla Serie D alla Promozione. Il Treviso batte la capolista Portomansué

Ecco i risultati della domenica del calcio

TREVISO - Ecco tutti i risultati della domenica del calcio dalla Serie D alla Promozione. 

Calcio

In serata in programma i tornei di Coppa. Ecco le trevigiane che giocheranno. Treviso di scena sul campo di Trebaseleghe

Mercoledì in campo per dieci squadre di Marca

TREVISO - Saranno sette le partite in programma questa sera per 10 squadre trevigiane impegnate tra quarti di Coppa Italia, fase veneta, di Eccellenza, gli ottavi del trofeo Veneto di Promozione e tre recuperi dl campionato di Seconda.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×