15/08/2018sereno con veli

16/08/2018quasi sereno

17/08/2018sereno

15 agosto 2018

Treviso

Il piromane colpisce ancora, un'altra auto bruciata

L’episodio è avvenuto nella notte fra lunedì e martedì in vicolo Fratelli Bandiera

commenti |

TREVISO - Ancora un’auto parcheggiata data alle fiamme in vicolo Fratelli Bandiera, a Treviso. L’episodio è avvenuto nella notte fra lunedì e martedì. Un piromane, ancora ignoto, ha appiccato l’incendio sul retro dell’auto che è andato completamente distrutto dalle fiamme.

Si tratta del terzo episodio in poco più di un mese avvenuto nella stessa zona. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, allertati dai residenti, che hanno spento l’incendio prima che le fiamme prima si propagassero alle altre auto in soste. L’auto, parcheggiata negli stalli pubblici davanti alla sede del sindacato Cisl, è stata “sabotata” tra le due e tre di notte: il piromane avrebbe infilato uno straccio imbevuto di benzina tra le ruote e la carrozzeria.

Sul posto è intervenuta anche la polizia per gli accertamenti del caso. I residenti che ieri mattina hanno ricevuto la visita del nuovo sindaco di Treviso, Mario Conte, ora hanno paura ed hanno chiesto l’installazione di telecamere di videosorveglianza nella zona.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×