20 settembre 2019

Basket

Il Ponzano Basket riparte da coach Campagnolo

Campagnolo e Ponzano è un binomio che si è confermato vincente anche nel femminile

Basket

Filippo Bonato

PONZANO - È stato il condottiero della grande cavalcata verso la salvezza. Filippo Campagnolo sarà l’allenatore del Ponzano Basket anche nella prossima stagione, la seconda della società trevigiana nel campionato di A2 femminile.

Una scelta all’insegna della continuità per un progetto sportivo e societario che ha trovato nell’allenatore trevigiano una persona preparata, affidabile e assolutamente di primo livello.

Campagnolo e Ponzano è un binomio che si è confermato vincente anche nel femminile, dopo i fasti del maschile: e proprio da lui riparte la nuova stagione che riserverà molte novità.

«Filippo è la persona e il tecnico ideale per il nostro progetto – dice il direttore sportivo, Carlo Pizzolon – e abbiamo deciso di ripartire da lui per mettere le basi della prossima stagione. Avrà l’opportunità di lavorare fin dall’inizio, allestendo insieme un roster che verrà ringiovanito e al tempo stesso migliorato con elementi dal futuro decisamente roseo».

«Sono veramente felice di poter continuare questa avventura con il Ponzano Basket, società a cui sono particolarmente legato – il commento di Campagnolo – ho accettato molto volentieri la proposta della società di continuare il lavoro iniziato l’anno scorso.

Per me è un’ulteriore sfida con cui voglio confrontarmi e che mi ha dato nuovi stimoli: non vedo l’ora di ricominciare. Dopo tanti anni ed emozioni nel settore maschile, ho deciso di continuare l’avventura nel femminile che già con la salvezza ottenuta l’anno scorso mi ha dato grandissime soddisfazioni».

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Basket

Coach Menetti dovrà rinunciare agli infortunati Alviti e Imbrò, ma potrà avere per la prima volta in campo i reduci dal Mondiale Isaac Fotu e Amedeo Tessitori

Trofeo Gilberto Benetton, giovedì al Palaverde arriva il Fenerbahce

TREVISO - Si accendono le luci del Palaverde per il primo grande evento stagionale, il Trofeo Gilberto Benetton.

Basket

Le prime parole del nuovo giocatore della De Longhi Basket, il neozelandese Isaac Fotu

"Treviso, proposta presa al volo"

TREVISO - E’ stato presentato lunedì alla stampa il giocatore neozelandese Isaac Fotu, 25 anni, ala-centro di 203 cm, ex Ulm (Germania), Manresa e Saragoza (Spagna), che ha disputato un brillante Mondiale in Cina con i “Tall Blacks”.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×