25/09/2017quasi sereno

26/09/2017quasi sereno

27/09/2017quasi sereno

25 settembre 2017

Oderzo Motta

Portobuffolé, stop ai colombi

Scatta l'ordinanza: vietato dar da mangiare ai volatili per evitarne la proliferazione nel borgo trevigiano

commenti |

Portobuffolé

PORTOBUFFOLE’ – Se scoperti a dar da mangiare ai colombi, si rischia una multa fino a 500 euro.

Accade a Portobuffolé (nella foto), dove è stata pubblicata un’ordinanza del sindaco Andrea Susana.

L’obiettivo è limitare la proliferazione dei volatili, presenza costante in centro, non senza qualche problema.

In vigore il divieto di gettare al suolo granaglie, sostanze di scarto o avanzi alimentari; per i proprietari c’è l’obbligo di tenere pulite le aree private e le zone sottostanti ai fabbricati dove potrebbero nidificare i colombi.

L’ordinanza diventa indispensabile per arginare il fenomeno.
 

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×