25/09/2018sereno

26/09/2018sereno con veli

27/09/2018sereno con veli

25 settembre 2018

Conegliano

Positivo all’alcoltest, tenta di distruggere gli scontrini: arrestato

Il 23enne ha anche messo le mani addosso ai poliziotti. Auto confiscata

commenti |

CONEGLIANO - Nella notte tra domenica e lunedì scorso, intorno alle 03,30, durante un servizio di vigilanza lungo “Pontebbana”, nelle vicinanze dell’abitato di Conegliano, una pattuglia della polizia stradale di Vittorio Veneto ha intimato l’alt ad una Peugeot 307 di colore nero che procedeva a forte velocità dal centro di Conegliano verso Treviso.

Ma l’auto non si è fermata, scappando via sempre a forte velocità imboccando poi via Einaudi. Vista la pericolosità, la pattuglia si è messa all’inseguimento, riuscendo comunque poi a bloccare l’auto. Il 23enne a bordo ha dimostrato subito di essere ubriaco. Ed in effetti l’alcoltest ha segnato 1,56 g/l alla prima prova ed 1,61 g/l alla seconda.

 

L’auto era di sua proprietà, per questo gli è stato comunicato che sarebbe stata posta sotto sequestro ai fini della confisca. Il 23enne non l’ha presa bene, tanto che ha iniziato ad inveire contro i poliziotti per poi risalire in auto, tentando di fuggire. L’hanno quindi fatto scendere dal mezzo, ma mentre continuavano con la stesura degli atti lui è riuscito a riprendersi la patente e gli scontrini dell’alcoltest tentando di distruggerli.

Vista la situazione gli agenti della stradale hanno fatto intervenire anche le volanti dal commissariato di Conegliano. Nonostante l’arrivo di altri poliziotti, il ragazzo continuava ad avere un atteggiamento provocatorio, tanto che ne è nata una colluttazione che ha comportato delle lievi lesioni agli agenti.

 

Dopo il parapiglia il giovane teneva ancora con sé la patente e gli scontrini, che i poliziotti non erano riusciti a riprendersi. Solo una volta portato in commissariato si è deciso a riconsegnarli ai poliziotti.

Per lui è scattato a quel punto l’arresto per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e sarà sanzionato anche per ubriachezza molesta e guida in stato d’ebbrezza.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

27/07/2017

Auto a spasso con tre ruote

Sorpresa per la Polizia locale di Mogliano: il conducente è stato anche trovato positivo all'alcoltest

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×