17 settembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

La posta e le bollette non arrivano, utenti rimangono senza telefono e corrente

A Valdobbiadene la situazione è insostenibile e c’è anche chi si è visto tagliare le utenze perché non sono arrivate né le bollette né i solleciti.

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

VALDOBBIADENE – Chissà se nel programma dei candidati alle comunali di Valdobbiadene c’è anche qualche iniziativa per risolvere i problemi postali? Lettere di appuntamenti giunte dopo la data di convocazione, bollette oltre la scadenza, ma anche posta recapitata all’indirizzo sbagliato: disagi lamentati su tutto il territorio comunale valdobbiadenese da Bigolino a San Pietro e oramai le utenze staccate quasi non si contano più. Le lamentele della cittadinanza sembrano davvero snocciolare tutta la casistica possibile dei disagi postali e purtroppo malgrado i reclami, anche formali, non si registrano miglioramenti.

È bastato un semplice post sui social per scatenare decine di testimonianze: “Tim mi taglia la linea perché bollette non arrivano – spiega un valdobbiadenese mentre un residente di Bigolino, spiega -. Ho perso 2 assegni del bonus bebè, perso mezza giornata a Treviso all'Inps, tornato a lamentarmi alle poste di Valdobbiadene il capo mi ha detto che è tutto un caos, postini che non consegnano e si passano le lettere tra loro”. Il caso più comune sono i ritardi ma molti sono anche i casi di mancato recapito: “A me l’Enel ha tolto la corrente: le bollette non arrivano e neanche la raccomandata con l'avviso di mora – e le denunce proseguono -. Ho aspettato più di un mese un esito partito dall'ospedale di Castelfranco, ci mettevano meno nell'ottocento”.

C’è poi chi spiega che nella sua strada il postino passa solo un giorno a settimana ma quando viene sostituito, fatto che capita di frequente, i disservizi si amplificano a dismisura e forse è anche questa la ragione di un’ulteriore testimonianza: “Fosse solo la posta in ritardo! Civico sbagliato, destinatario sconosciuto e a me rifilano tutto di tutta la via... Un giorno mi sono fatta la via da inizio alla fine, per consegnare la posta. Mi sono lamentata chiedendo qual è il problema e mi hanno risposto che è un problema di "business"... lascio a voi interpretare”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×