22/04/2019parz nuvoloso

23/04/2019pioggia moderata

24/04/2019possibili piovaschi

22 aprile 2019

Esteri

Ppe sospende partito di Orban

commenti |

Fidesz, il partito guidato da Viktor Orban, "sarà sospeso con ef‎fetto immediato e fino a nuovo ordine" dopo la votazione nell'assemblea del Ppe, con 190 voti a favore e tre contrari. Lo annuncia su Twitter il presidente del Ppe Joseph Daul. "Eravamo pronti a lasciare il partito, se la fazione di sinistra del gruppo avesse vinto e se non fosse stato trovato un compromesso - ha sottolineato Orban in conferenza stampa a Bruxelles -. Penso che non volessero che uscissimo, alla fine: la maggioranza dei partiti del Ppe non credeva fosse loro interesse che un partito così forte lasciasse il gruppo".

 

"Durante l'incontro - ha aggiunto Orban - avevo una lettera in cui era già scritto che saremmo usciti. Se non avessimo avuto questo compromesso, avrei lasciato il Ppe oggi: avevo un testo pronto. Tuttavia, è stato trovato un compromesso. Siamo uno dei partiti più forti del Ppe: abbiamo vinto quattro elezioni con largo margine. E' davvero buffo il fatto che un partito così forte corra il rischio di essere espulso dal gruppo. Ci vuole rispetto reciproco: se non veniamo rispettati, allora semplicemente ce ne andremo". "Non avrei avuto alcun problema - ha spiegato - a dire a Joseph Daul (presidente del Ppe, ndr) che da oggi non eravamo più membri del Ppe".

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×